Apple, Mac OS X compie 10 anni e Bertrand Serlet lascia

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 24/03/2011
Commenti Commenta | Permalink

Proprio attaccato al decimo compleanno di Mac OS X, l’uomo che gli è stato dietro fin dall’inizio lascia Apple: preferisce dedicarsi a qualcosa di più scientifico piuttosto che a “prodotti”

Roma – Bertrand Serlet, senior VP divisione Mac Software Engineering, nonché l’uomo dietro a quel che si conosce come Mac OS X, lascia Apple.

Stando alla nota rilasciata dalla casa, Serlet ha intenzione di dedicare più spazio all’aspetto scientifico e meno ai “prodotti”.

In Apple fin dal 1997, in precedenza aveva lavorato con Steve Jobs in NeXT e ha avuto un ruolo chiave nello sviluppo di NeXTSTEP, predecessore di Mac OS X. La sua supervisione è stata presente fino a Snow Leopard.

Lo sostituirà Craig Federighi, attualmente VP nella divisione, e riferirà direttamente a Steve Jobs. Serlet ha scritto al suo proposito che “Craig ha svolto un ottimo lavoro con il team di Mac OS negli ultimi due anni, Lion (la futura release di Mac OS X, ndR) è un gran prodotto e la transizione dovrebbe avvenire senza problemi”.

Come nota lo stesso John Gruber, non è facile soppesare quanto Serlet sia stato determinante sulle versioni odierne dell’ecosistema Mac OS. Lo ha seguito fin dall’inizio e oggi Mac OS, nelle sue diverse incarnazioni, è l’asse portante praticamente di tutti i prodotti, dai computer ai tablet, dagli smartphone ad Apple TV.


La Redazione (3321 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, ,

Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*