Anonabox fuori da Kickstarter

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 19/10/2014
Commenti Commenta | Permalink

Il circuito di raccolta fondi per il finanziamento di startup ha espulso il progetto Anonabox: non avrebbe rispettato le linee guida.

Il progetto Anonabox, di cui questo sito ha parlato la scorsa settimana, è stato espulso dal supporto del circuito Kickstarter per non aver rispettato le linee guida.

Obiettivo iniziale era di ottenere 7.500 dollari di finanziamenti ma, in brevissimo tempo, l’idea ha riscosso 585.549 dollari da un totale di circa 9mila finanziatori, tra cui anche tre collaboratori del sito Ars Technica.

Germar August, il californiano ideatore del progetto, non si era neanche reso conto dell’accaduto e lo ha concretamente realizzato quando la stessa redazione di Ars Technica gli ha inoltrato un’email in cui Kickstarter delineava le ragioni dell’espulsione.

Secondo Wired, lo sviluppatore avrebbe preso a base il progetto OpenWRT, integrandolo con alcune modifiche e installandolo in uno specifico hardware, il tutto in ottica Open Source. Tuttavia Germar non ha voluto rilasciare, come consuetudine, il pacchetto dei sorgenti, limitandosi ad alcuni file di configurazione.

Sia come sia, Germar si dichiara comunque contento e precisa che, avendo iniziato a lavorarci già da qualche anno, le accuse che gli sono state mosse sarebbero vacue: avrebbe iniziato a servirsi di Kickstarter molto prima.

Forse un po’ più di trasparenza nel gestire le operazioni avrebbe aiutato. In ogni caso Anonabox resta, di fondo, un’ottima idea che senz’altro verrà “raccolta” da altri sviluppatori, vista l’utilità.


La Redazione (3321 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, , , ,

Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*