Instagram si rinnova e schiaffeggia Twitter

Le nuove schermate di Instagram 7.
Le nuove schermate di Instagram 7.
La Redazione
Di
Pubblicato il: 24/06/2015
Commenti Commenta | Permalink

Ventata di novita in Instagram, dal funzionamento di Esplora all’uso di hashtag con rilevazione delle tendenze. Introdotta anche la gestione dei luoghi di tendenza e molto altro.

Roma – Instagram, con la versione 7 dell’App, già disponibile su iTunes e su Play Store, ha rinnovato completamente la linguetta Esplora: non si cercano solo persone e hashtag ma anche luoghi mediante Places Search.

La novità segue a breve l’introduzione di Emoji tra gli hashtag e un restyling dell’interfaccia Web, a cui si aggiungono nuove funzioni di editing, modifica delle didascalie e, come regola di community, niente nudi.

Instagram oggi è a quota 300 milioni di utenti e su di esso vengono caricate 70 milioni di foto al giorno.

Secondo quanto illustra TechCrunch, la sezione Trending sopra a Esplora offre una raccolta di argomenti di tendenza in tempo reale, basati sugli hashtag, ovvero luoghi in cui gli utenti si sono trovati. Gli eventi possono dunque essere taggati e si può eseguire una sorta di Check-In, un po’ á la FourSquare “vecchia maniera”. Sorvegliando il flusso di queste operazioni, Instagram “popola” le tendenze.

Le raccolte di luoghi saranno regolarmente aggiornate e sorvegliate dal team.

Blake Barnes, project manager di Instagram, ha dichiarato che al momento l’obiettivo è concentrarsi sugli argomenti di tendenza e Instagram non ha in itinere alcuna attività di tipo live, come avviene per altre realtà (Merkaat e Periscope).

Le veloci ristrutturazioni dell’App e delle sue funzionalità sono un’evidente strategia di contrasto a Twitter, la cui situazione è abbastanza critica per via delle dimissioni di Costolo.


La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.