BlackBerry, alcune novità su hardware e profitti

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 28/09/2016
Commenti Commenta | Permalink

Qualche piccola novità che, però, non lascia presagire particolari prospettive per il costruttore canadese. Gli osservatori: «sarebbe ora che John Chen lasciasse, la pazienza degli investitori non è infinita».

Roma – BlackBerry, il noto costruttore canadese guidato da John Chen, ha pubblicato i profitti e le variazioni alle azioni. Nel secondo trimestre fiscale le azioni sono salite di mezzo centesimo di dollaro, i profitti sono stati di 352 milioni di dollari, ossia 41,75 milioni in meno rispetto alle aspettative, e la valutazione in borsa è salita del 4,06 per cento. Lo riferisce il sito di analisi SeekingAlpha.com.

Dietro queste cifre ci sono alcune novità: a far data dal 1 ottobre 2016 l’attuale Chief Financial Officer James Yersh lascerà il posto a Steven Capelli, che riferirà direttamente all’AD Chen. Inoltre, è stato siglato un contratto con una società indonesiana per affidarle per intero il settore sviluppo hardware: in altre parole, nulla di “solido” verrà più sviluppato internamente.

Non è dato sapere se questi cambiamenti, ampiamente prevedibili dopo l’abbandono dello sviluppo (e degli aggiornamenti) della piattaforma BlackBerry 10 in favore di Android, siano stati pianificati o se siano decisioni obbligate, volte a cercare di mantenere in vita l’azienda.

Lunedì scorso John Chen ha dichiarato in una nota che l’azienda si trova a “due terzi del proprio percorso di ricambio”, in ritardo rispetto ai precedenti intenti secondo i quali, entro settembre 2016, tale percorso avrebbe dovuto essere completato.

Gli osservatori si chiedono, dal momento che Chen guida l’azienda ormai da tre anni, quanto tempo ancora siano disposti ad attendere gli investitori prima di poter osservare decisi miglioramenti e ne concludono che, nonostante un recente contratto (di solo software), la ripetuta serie di “fallimenti” dell’attuale AD consiglierebbe caldamente di rimuoverlo. Magari – è proprio il caso di notarlo – con uno in grado di servirsi di una vera strategia di marketing management.


La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, ,

Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.