NGN: gli AD si riincontreranno il 27 o 28 luglio

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 20/07/2010
Commenti Commenta | Permalink

Per fine mese si riincontrano gli AD dei principali operatori, al tavolo voluto dal viceministro Romani. Oggetto: NGN e rete passiva. Mentre il digital divide ancora è tutt’altro che arginato

Roma – Per il 27 o 28 luglio prossimo torneranno a riunirsi gli amministratori delegati dei principali operatori TLC italiani, sul tema della NGN e della rete passiva.

L’incontro avverrà presso il Ministero dello Sviluppo Economico, dipartimento Comunicazioni, e si incentrerà – come voluto dal viceministro Paolo Romani – sulla condivisione delle infrastrutture passive.

Un terreno sul quale manca ad oggi il benché minimo segno di intesa, anche alla luce della prospettiva di “2010: fibra per l’Italia”, una vicenda in sé a tutt’oggi rimasta in stato di semi-sospensione.

Telecom Italia, dal canto suo, è sempre stata fortemente contraria a cedere la rete in rame. La prospettiva di una nuova rete in fibra costruita da tutti gli operatori certamente la spiazza e non è da escludersi abbia agito lobbysticamente per evitarne la realizzazione, in barba a qualunque digital divide.

COMMENTI (FACEBOOK)

La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*