Sharp lascia il settore dei Personal Computer

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 25/10/2010
Commenti Commenta | Permalink

L’azienda ha deciso di abbandonare il settore PC, a favore di maggiori attenzioni per il mercato tablet, decisamente più accattivamente

Roma – Si apprende da una nota di Nikkei che Sharp ha intenzione di sospendere la produzione di Personal Computer. L’obiettivo sarebbe quello di concentrarsi maggiormente sui tablet, un mercato che, al momento, “tira” molto di più.

Non deve sorprendere troppo, comunque, osservano alcuni, una simile decisione: nell’ultimo anno, Sharp non ha sfoderato alcun modello nuovo di PC.

Diversi altri osservatori ritengono che sia il mercato a spingere le case più verso il mondo degli apparecchi nomadici, ma il semplice guardare ad altri produttori di PC dissuade dall’accettare simili tesi.

Nessuna nota spiega quali restino i termini per l’assistenza e i ricambi di chi già possiede PC della casa.

COMMENTI (FACEBOOK)

La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, ,

Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*