Facebook appronta lo Scrapbook

L'App su iOS.
L'App su iOS.
La Redazione
Di
Pubblicato il: 02/04/2015
Commenti Commenta | Permalink

Facebook ha trovato un altro modo di… prenotarsi i «clienti»: uno speciale album per marmocchi che, al compimento dell’età, diventerà il loro profilo.

Roma – Un luogo, virtuale naturalmente, dove anche chi è minore di 13 anni può avere il suo momento di gloria su Facebook: è il nuovo Scrapbook che, gestito dai genitori, consente di inserire foto dei loro pargoli a propria discrezione.

In questo modo anche i marmocchi, che secondo le regole di Facebook non possono disporre di un loro profilo se sotto i 13 anni, avranno un’area – non gestita da loro – dove i genitori potranno mostrarli.

Diciamo che è come fossero degli album privati, facilmente condivisibili con amici e parenti. Il social network è giunto a questa decisione notando come i genitori fossero particolarmente puntuali e veloci nel taggare i propri marmocchi laddove ripresi in qualsiasi foto.

Con il nuovo Scrapbook tutto è più semplice, fa notare TechCrunch. Basta andare nella sezione famiglia e relazioni e impostarne uno per i propri figli. Naturalmente solo i genitori possono crearli, modificarli, aggiungervi foto, condividerli, eccetera. Se lo fa il padre ma vuole metterci le mani anche la madre, questa dovrà risultare moglie del padre nell’apposita “relazione” prevista da Facebook, e viceversa, naturalmente. Questo rende le cose un po’ più difficili per i divorziati, ma certamente Facebook ci penserà.

Una volta impostato, una procedura guidata farà un “giro” tra le foto taggate per permettere di popolare il nuovo Scrapbook che, a quel punto, diventerà un album a tutti gli effetti, con possibilità di tag esattamente come per le foto.

Inoltre, qualora non si ami che il proprio feed sia invaso da foto di marmocchi, è anche possibile filtrare.

Il nuovo giocattolino social è in corso di lancio in USA sull’interfaccia Web, per iOS e per Android. Non è ancora ufficialmente noto quando si “propagherà” nel resto del social-mondo.

Secondo quanto il social network ha raccontato a TechCrunch, c’è idea di studiare il modo per convertire tali Scrapbook in veri e propri profili automaticamente, non appena i pargoli raggiungeranno l’età idonea.


La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
,

Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.