Facebook, nuovo pannello notifiche

Tre esempi di come si presenteranno le nuove notifiche.
Tre esempi di come si presenteranno le nuove notifiche.
La Redazione
Di
Pubblicato il: 27/04/2015
Commenti Commenta | Permalink

Il vecchio pannello notifiche, finora rimasto sostanzialmente invariato dovunque – sia sul Web che sul mobile – è in corso di rinnovamento, con parecchie opzioni.

Milano – Il pannello notifiche di Facebook mobile è in corso di cambiamento. La nuova versione, ancora non destinata a tutto il mondo, è molto semplice: si tocca e si ottiene un elenco delle varie attività che le persone connesse hanno svolto sul social network, come commenti, “mi piace”, post pubblicati, eccetera.

Finora questa scheda è rimasta sostanzialmente invariata. Ora Facebook sta cercando di renderla più moderna e più funzionale: non sparirà nulla dei vecchi “segnali”, ma subirà un discreto lifting, tanto sull’App mobile che sul Web.

«Stiamo testando un pannello notifiche aggiornato che aggiunge ulteriori e rilevanti informazioni su tutto ciò che in un determinato giorno sia utile sapere», ha dichiarato a Mashable un portavoce del social network.

Facebook dividerà il pannello notifiche in otto sezioni, in maniera simile a come lo si vedrebbe su un iPhone, con gli aggiornamenti di ogni App in sezioni diverse. Queste sezioni comprenderanno un’area compleanni, così da reagire più facilmente e lasciare un commento d’auguri sul diario di qualcuno. Saranno anche elencati gli eventi rilevanti per quella persona in quel determinato giorno.

Un’ulteriore sezione conterrà invece gli eventi a cui si partecipa e un’altra ancora illustrerà i temi caldi su Facebook in quel particolare momento. Ancora un’altra sezione sarà dedicata ai “luoghi nelle vicinanze” per visualizzare fino a tre luoghi vicini per mangiare (ed ecco il business che, comunque, per funzionare richiederà l’abilitazione della rilevazione GPS per Facebook). Naturalmente le indicazioni varieranno a seconda dell’ora del giorno: meglio evitare di proporre una buona bistecca per colazione o viceversa.

Infine, il nuovo pannello avrà una sezione per eventuali notizie locali calde, una in cui sono elencati gli amici nelle vicinanze (sempre GPS permettendo e abilitazione della funzione anche) e un’ultima in cui vi sono interazioni – cioè commenti e “mi piace” – del passato svolte dal proprio account e da quello di amici su Facebook.

Insomma daremo presto l’addio alla laconica frase “A Tizio piace il post di Caio” e simili: ci sarà qualcosa di più e, inoltre, la funzione dovrebbe anche risultare personalizzabile.

Non è dato sapere, per ora, quando verrà estesa all’intera utenza, ma come sempre è probabile che la novità sia man mano implementata prima presso gli utenti americani, poi – con calma – nel resto del mondo.


La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, ,

Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.