Olgiate Comasco e dintorni coperti dal WiMAX di Retelit

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 11/05/2010
Commenti Commenta | Permalink

Un altro Comune italiano esce dal digital divide: grazie al WiMAX di Retelit, la copertura gli è assicurata come lo è per le zone limitrofe. Con prova dal vivo, il 12 e 19 maggio 2010

Milano – Retelit ed il Comune di Olgiate Comasco annunciano che, grazie ad un accordo di collaborazione, sono stati attivati i servizi Internet a Banda Larga senza fili WiMAX nel Comune e nelle aree limitrofe.

L’attivazione dei servizi WiMAX ad Olgiate Comasco è un’altra dimostrazione ell’efficacia della collaborazione proposta da Retelit alle Pubbliche Amministrazioni Locali: i cittadini e le imprese locali possono fruire dei servizi di telecomunicazione a larga banda, ed il Comune ottimizza la sua spesa rendendo disponibili servizi essenziali a vantaggio dei cittadini.

Retelit ha potuto installare in un area comunale gli impianti WiMAX che erogano i servizi di accesso Internet ed il Comune ha ora disponibili accessi a banda larga senza fili presso il Municipio, la Biblioteca Comunale e altre sedi di interesse pubblico.

Logo Retelit

Logo Retelit

L’integrazione della stazione base di Olgiate Comasco alla rete WiMAX di Retelit consentirà agli utenti che sottoscrivono un accesso WIMAX nel Comune di poter navigare ovunque nelle aree di copertura attive, utilizzando apposite chiavette USB connesse al proprio PC portatile.

Oggi i servizi di Retelit sono attivi oltre che nella, provincia di Como, in provincia di Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Varese, Lodi, Cremona, Parma, Udine, Novara, Massa-Carrara, Livorno, Lucca, Arezzo; e a breve nelle province di Treviso, Pordenone, Vicenza Rovigo e Bologna.

Mercoledì 12/5 e Mercoledì 19/5 in Piazza del Mercato, Retelit ed il partner commerciale Sepriocom, presenteranno il servizio WiMAX e consentiranno a tutti i cittadini di provare il servizio dal vivo ed avere subito un modem WiMAX pronto per collegarsi ad Internet e telefonare da casa.

Il servizio di connettività Internet WiMAX di Retelit permette di navigare in Internet, trasmettere e ricevere contenuti audio e video, ed effettuare telefonate in modo semplice e sicuro senza fili e senza canone Telecom.

Maggiori informazioni sui servizi e sulla tecnologia sono disponibili sul sito wimax.retelit.it e sul sito del partner www.sepriocom.it.

Il Gruppo Retelit

Il Gruppo Retelit, attivo nel settore delle telecomunicazioni a banda larga, focalizza la sua strategia su una offerta di servizi e infrastrutture rivolta ad Operatori nazionali e internazionali, Internet Service Provider (ISP), Application Service Provider (ASP), enti della Pubblica Amministrazione e grandi aziende.

Il Gruppo Retelit dispone di un backbone in fibra ottica realizzato in larga parte lungo le strade statali Anas nell’Italia centro-settentrionale e lungo le dorsali tirrenica ed adriatica, nonché di otto MAN nelle città di Milano, Roma, Torino, Bologna, Padova, Napoli, Bari e Reggio Emilia.

L’estensione attuale della rete è di circa 7.200 km, di cui circa 1.700 in ambito metropolitano. Il Gruppo si è aggiudicato i diritti d’uso delle frequenze a 3,5 Ghz indispensabili allo sviluppo del progetto WiMAX nel mese di febbraio 2008, nell’Italia centro-settentrionale nelle regioni Lombardia, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna e Marche.

La Redazione / Comunicati stampa


La Redazione (3321 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*