Lo smartphone: il nuovo modo per fare shopping

La Redazione
Di
Pubblicato il: 03/06/2013
Commenti Commenta | Permalink

Lo shopping di domani vedrà presto scomparire un oggetto al quale siamo abituati da sempre: il portafogli. Per gradi: prima con qualche App, poi con una tecnologia specifica.

Quante cose possiamo fare oggi con uno smartphone? Si può ovviamente telefonare, ma ormai questo è un utilizzo retrò. Si naviga su Internet, ci si informa su quel che accade nel mondo con le news ed ai nostri conoscenti con i social; si viaggia con il navigatore satellitare e si ritraggono immagini e video con le potenti macchine fotografiche. E poi? E poi siamo solo all’inizio, perché già adesso, e negli anni a venire sempre di più, lo smartphone sarà il nostro primo alleato anche per ciò che riguarda lo shopping.

I vecchi portafogli pieni di banconote, carte di credito e scontrini vari saranno presto solo un ricordo. Tutto verrà fatto con l’inseparabile telefonino che, nel frattempo, sarà diventato uno strumento sempre più sofisticato e complesso.

In realtà gli acquisti tramite smartphone sono già possibili oggi. Tantissimi store online, che vendono capi di abbigliamento, beni in genere e servizi, offrono ai loro clienti la possibilità di acquistare direttamente su internet tramite le “apps” dedicate, che possono essere scaricate gratuitamente sia sugli iPhone sia sui dispositivi Android, come ad esempio quella del negozio di moda Zalando.

Si da un’occhiata alle offerte presenti, si “esplorano” i dettagli di quelle di interesse e poi con un semplice click (ed una carta di credito) si acquista quello che ci più ci piace; bastano pochi minuti ed il nostro smartphone è in grado di metterci in contatto (virtualmente) con migliaia di negozi in tutto il mondo.

Il “domani” degli acquisti da smartphone prenderà invece il nome e le sembianze del “NFC”, la nuova tecnologia che consentirà gli acquisti tramite telefonino non solo su web ma anche nei negozi tradizionali. In pratica, una volta alla cassa, basterà appoggiare lo smartphone in prossimità di un apposito sensore in dotazione agli esercizi commerciali e la transazione avrà luogo, senza digitare codici e senza tirar fuori ne carte di credito ne documenti. Tutto in pochissimi secondi!

Susanna Giordani

COMMENTI (FACEBOOK)

La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, ,

Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*