Asus entra nel mare degli e-book reader

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 19/01/2010
Commenti Commenta | Permalink

Anche Asus vuole abbordare il mercato degli ebook reader. L’ha fatto, concedendosi in esclusiva a InGear, che ne ha riferito. Le promesse tecniche sono eccellenti, mancano però ancora dettagli importanti

Roma – Anziché darne assaggio ai visitatori del CES 2010, Asus ha pensato di parlare in esclusiva con InGear, del Times Online, e gli ha raccontato della sua intenzione di affrontare in grande stile il mercato degli ebook reader: è in viaggio verso l’utenza Asus DR-570, il nuovo ebook reader del costruttore taiwanese, con una proposta un tantino fuori dell’ordinario.

L’intera blogosfera ha ripreso l’unica foto disponibile, in cui il prototipo di Asus è stato ripreso con visualizzata la copertina di Elle Magazine.

Dovrebbe uscire sul mercato per fine anno, racconta il Times. Asus ha spiegato di averlo completamente sviluppato e che il suo nuovo gioiello esibisce un display OLED a colori da 6 pollici, capace di funzionare per ben 122 ore senza ricaricare la batteria.

L'unica foto disponibile del nuovo ebook reader di Asus, pubblicata da InGear del Times Online

L'unica foto disponibile del nuovo ebook reader di Asus, pubblicata da InGear del Times Online

Da precisare che la quantificazione oraria non si riferisce all’apparecchio in condizioni di semi-riposo, ma di piena operatività: si intende mentre visualizza video in Flash ed ha in funzione la sua connettività, WiFi o 3G.

Se tale dichiarazione corrisponderà alla realtà d’uso, potrebbe trattarsi – come piace dire agli anglosassoni – di un game changing device, cioè di un apparecchio che rivoluziona i canoni precedenti: sarebbe in grado, essendo a colori, di competere con le autonomie d’uso di quelli monocromatici.

Non c’è ancora molto altro di noto su questo promettente progetto: certo, si spera non sia troppo dispendioso, ci si augura che il rilascio avvenga per tempo. Ma sarebbe anche, ad esempio, interessante sapere come sarà predisposta la connettività 3G, importantissima quando non si dispone di WiFi, come pure sarà da vedersi come verrà “rifornito” e se i contenuti potranno essere di libera scelta o saranno in qualche modo vincolati.

Il proliferare degli ebook reader, in ogni caso, già di per sé è destinato a produrre cambiamenti in quel paradigma che ne ha accompagnato da sempre la nascita: non tutti, con il crescere di marche e modelli, potranno disporre di un servizio di “rifornimento” alle spalle, sponsorizzato dalla stessa marca. Quel mercato, dunque, è destinato a cambiare, e neanche tra molto tempo, considerando le dozzine di esemplari visti al salone statunitense.


La Redazione (3321 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, , ,

Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*