Oops, dimenticavo/ 7 febbraio 2011

The New Blog Times
Di
Pubblicato il: 07/02/2011
Commenti Commenta | Permalink

Rubriche – Nasce in Italia Agenda Digitale, 100 dollari per costruire un PirateBox, Samsung e HP sostituiscono articoli con Sandy Bridge difettosi, in arrivo LG Optimus 3D, in gestazione un Linux App Store, Registro Pubblico Opposizioni italiano in difficoltà, 4mila foto sparite da Flickr e poi recuperate, MySpace è in vendita, Pwn2Own: 20mila dollari da Google per craccare Chrome, Greenpeace: Facebook si converta all’energia verde al più presto

Roma – La scorsa settimana alcuni problemi di connettività hanno impedito una sorveglianza puntuale delle fonti come avviene di solito. Fortunatamente, tali problemi sono in via di soluzione: lavorare con le chiavette, come ben sa chi ci legge, non è affatto gradevole, né veloce, né funzionale, specie quando si ha a che fare con qualche migliaio di feed e con qualche decina di pagine aperte contemporaneamente.

Ciò non toglie che gli appunti li abbiamo presi ugualmente. In verità più del solito, ma ci limitiamo a riferirvi le cose che riteniamo più di rilievo.

Come sempre, se c’è qualcuno disposto a darci una mano, ben venga: basta scrivere alla Redazione. Potete farlo anche semplicemente per segnalare notizie che voi ritenete importanti.

Infine, un’anticipazione: è allo studio l’idea di consentire a chi collabora con questo sito di avvalersi di una fonte diretta di introito che ne ricompensi il lavoro, ossia la titolarità di uno spazio pubblicitario proprio all’interno del post che viene scritto. L’attuazione di tale meccanismo obbliga a modifiche nel cuore del sito, dunque non è cosa che si realizzerà a brevissimo. Tuttavia, restate sintonizzati: l’intenzione c’è e in linea di massima sarà attuata in tempi non brevissimi, ma brevi. E ha dalla sua il vantaggio dell’automotivazione: più si scrive, meglio si scrive, più si guadagna.


Oops 1 – L’Italia non è in un brutto momento solo sul piano politico: c’è di riflesso una pessima conduzione anche degli aspetti digitali della comunicazione. In quest’ottica si colloca Agenda Digitale, un piano con l’ambizione di orientare, in questo senso, il paese verso una crescita ormai non più procrastinabile. Il cui esordio provoca le ire del Ministro Romani.

Oops 2 – Contro l’accanimento anti-pirateria, David Darts sfodera PirateBox, un box per condividere di tutto, a prova di intercettazione, basato su un router wireless economico commerciale. In tutto, si spendono non più di 100 dollari e si fa in casa.

Oops 3 – Con lo spettro dei difetti al chipset di Sandy Bridge, ci sono (almeno) Samsung e HP disposte a effettuare sostituzioni in garanzia.

Oops 4 – Niente occhialini e tutto 3D sul nuovo LG Optimus 3D, basato su Android. Con possibilità di registrare in 3D con doppia telecamera e visione sia via HDMI che via DLNA.

Oops 5 – C’è in aria l’idea di dotare anche il mondo del Pinguino di un suo App Store. Non è facile, ci sono molti aspetti da esaminare, standard da individuare e lavoro da svolgere, ma il desiderio è forte e la possibilità c’è, visto che per tutti gli altri funziona.

Oops 6 – Secondo quanto commentano i lettori della testata Punto Informatico e da prove svolte dalla Redazione della medesima, parrebbe che l’iniziativa avviata per regolamentare il Telemarketing italiano abbia qualche problema.

Oops 7 – Cinque anni di foto professionali, un lavoro da certosino, 4mila foto: sparite, per errore, da Flickr. Il titolare è alquanto adirato, non è contento (ma va?) della forma di risarcimento e spera in un ripristino da un backup. Flickr ci proverà, dice, e fa bene a farlo, se non vuol darsi un colpo alla propria immagine senza precedenti. Per fortuna dell’utente e salvezza del concetto di cloud computing, pare la manovra sia riuscita.

Oops 8 – MySpace non interessa più a News Corporation, che cerca un acquirente. Costa troppo, fa guadagnare poco e l’essersi liberati di tanto personale non basta. Ci sono anche altre idee, ma Murdoch guarda ai guadagni.

Oops 9 – Vanno bene 20mila dollari e un laptop CR48 (quelli per ChromeOS) in premio? Per averli, basta riuscire a craccare Chrome, sfruttando un qualsiasi buco sulla sicurezza. Parola di Google. Augh.

Oops 10 – Facebook smetta di usare elettricità generata con i combustibili fossili e presenti un piano per l’impiego di energia verde. Greenpeace vorrebbe che entro il 22 aprile tale piano fosse realtà e finora 600mila persone hanno detto di essere d’accordo.

Per le altre notizie, come sempre, vi rimandiamo alla Home Page ricordando che, oltre a tener d’occhio gli eventuali altri articoli pubblicati in giornata, chi desidera può seguire l’invio degli ultimi post in tempo reale, utilizzando i flussi RSS per HomeCommentiUltimissime Flash.

COMMENTI (FACEBOOK)

La Redazione (3324 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.

  • Feed RSS autore
  • Twitter
  • Facebook
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*