Oops, dimenticavo/ 28 febbraio 2011

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 28/02/2011
Commenti Commenta | Permalink

Rubriche – È fuori la Beta di Moonlight 4.0, YouTube la nuova TV?, SDK per Kinect su Windows, Mediaset streaming su TV e PC, RIIR dimostra Rete ancora scarsa in Italia, Apple pensa ai 24 bit audio, Intel lancia LightPeak, Shuttle ultimo volo poi al museo, risolta insidiosa vulnerabilità di Windows

Roma – Siamo alla fine di febbraio: l’attesa maggiore in Rete è quella per il nuovo iPad, ma anche altri eventi degni di nota sono accaduti e come sempre abbiamo preso appunti.

Qui di seguito ve li riportiamo, nella certezza che qualcosa potrebbe essere sfuggito, sia… lato Redazione che lato lettura, ma cerchiamo di fare del tutto per fissare almeno le cosine più importanti.

Come sempre, se c’è qualcuno disposto a darci una mano, ben venga: basta scrivere alla Redazione. Potete farlo anche semplicemente per segnalare notizie che voi ritenete importanti.


Oops 1 – Essendo in itinere Silverlight 5, dalle parti di Mono Project è già in circolazione la prima Beta di Moonlight 4.0, unitamente a Mono 2.10, con supporto a Native Client di Google.

Oops 2 – YouTube sembra mirare ad affiancare agli UGC numerosi contenuti originali, prodotti da star, che riceverebbero compensi stellari. L’evoluzione del tubo verso la nuova TV? Nessuna conferma, per ora, solo indiscrezioni.

Oops 3 – La Kinect di Microsoft gira le telecamere e guarda verso Windows: un SDK già c’è, per le versioni definitive se ne parla tra qualche mese.

Oops 4 – Il PC non sarà più il “grande escluso” dalla TV di FastWeb: a quanto pare, Mediaset ha deciso di passare per il celebre operatore ma arrivando anche sul computer.

Oops 5 – Dal primo Rapporto sull’Innovazione nell’Italia delle Regioni (RIIR) si evince che sulla copertura di Rete del territorio c’è ancora molto, molto da fare.

Oops 6 – Apple starebbe trattando con le principali etichette per portare musica campionata a 24 bit alla propria clientela. Non confermato.

Oops 7 – LightPeak di Intel finalmente vede luce: se tutto andrà bene, con i suoi 10 Gbps potrà sostituire SATA, USB, Ethernet, DisplayPort e HDMI.

Oops 8 – Provate a confrontare la più veloce ADSL italiana (20 Mpps, e non dovunque) con quello che stanno facendo a Seoul: qui si propone la copertura al 100 per centro del territorio entro il 2013, là si propone 1 Gigabit al secondo per tutti entro il 2012.

Oops 9 – Dopo rinvii infiniti, lo Shuttle è partito per l’ultimo volo: attraccherà sulla Stazione Spaziale Internazionale, svolgerà la missione e sarà collocato al museo.

Oops 10 – Risolta un’insidiosa vulnerabilità di Windows: con le nuove versioni del Malware Removal Tool il problema non si presenta, ma nel caso occorresse, bisogna aggiornare a mano.

Per le altre notizie, come sempre, vi rimandiamo alla Home Page ricordando che, oltre a tener d’occhio gli eventuali altri articoli pubblicati in giornata, chi desidera può seguire l’invio degli ultimi post in tempo reale, utilizzando i flussi RSS per HomeCommentiUltimissime Flash.

COMMENTI (FACEBOOK)

La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, , , , , , , , , , , , , ,

Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*