Oops, dimenticavo/ 7 marzo 2011

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 07/03/2011
Commenti Commenta | Permalink

Rubriche – Quasi pronto “Google ricette”, Microsoft e le “bolle” di informazioni, Intel e OCZ fanno SSD da 6 Gbps, altri 60 dei 1000 comuni di Vodafone, 21 app Android con malware tagliate da Google, Olivetti spara il suo slate con regolare App Store, parte lo slate Olivetti, Vendola e Brunetta d’accordo per l’e-gov in Puglia, risolto il bug sull’aggiornamento Windows Phone 7 per Samsung, Galaxy Tab di Samsung spiazzato da iPad 2, Gian Luigi Rondi a vertice SIAE

Roma – Anche quest’oggi ci siamo impegnati a trascrivere qui di seguito alcune notizie importanti, delle quali abbiamo preso nota in mezzo al turbinio dell’arrivo di Apple iPad 2.

Naturalmente non c’è proprio tutto ma, come sempre, abbiamo cercato di privilegiare almeno quelle che riteniamo importante siano a conoscenza di chi legge.

Come sempre, se c’è qualcuno disposto a darci una mano, ben venga: basta scrivere alla Redazione. Potete farlo anche semplicemente per segnalare notizie che voi ritenete importanti.


Oops 1 – Chi ha detto che la cucina non interessa a Google? Infatti, sta preparando un “sottomotore” dedicato proprio a questo. Si chiama Recipe View e si può già provare, anche se non ancora presente in italiano.

Oops 2 – Microsoft s’è inventata un nuovo concetto di raggruppare le informazioni nell’interfaccia utente: rivolto ai nuovi hardware, potrebbe comparire anche in Windows 8 e si basa su “bolle” di informazione.

Oops 3 – Intel e OCZ, molto avanzati nel campo, portano a 6 Gbps la velocità delle flash per i dischi SSD: l’intenzione è di mandare subito in quiescenza i dischi meccanici tradizionali. E OCZ risponde al fuoco.

Oops 4 – Sperando in non troppo throttling, altri 60 comuni sono stati coperti da Vodafone con il progetto “1000 Comuni”. Gli ultimi sono sono Rocca Pia, Collelongo e Montereale (tutti e tre in provincia di L’Aquila), Commessaggio (Mantova) e Capriana (Trento), spiega Punto Informatico.

Oops 5 – Se qualche App è scomparsa da Android, non è un errore: le ha tagliate Google, in quanto ne ha individuate 21 spudoratamente false e contenenti del malware.

Oops 6 – Per 399 euro, da oggi si può avere uno slate “marca Olivetti”, con tanto di App Store, rivolto sia alla clientela business che privata.

Oops 7Bene la P.A. in Puglia: Vendola e Brunetta si accordano per accelerare il passo sul tema dell’e-government, con interventi su una molteplicità di temi.

Oops 8 – Uno scontroso aggiornamento Microsoft per Windows Phone 7 aveva creato qualche scompiglio nei proprietari di smartphone Samsung, ma ora la casa ha dichiarato di aver risolto e la procedura riesce senza alcun crash, anche se alcuni non ne sembrano del tutto convinti.

Oops 9 – Samsung ha confessato di sentirsi molto spiazzata dalla realtà di iPad 2. Dunque, Lee Don-Joo, VP della casa nei terminali mobili, ha detto che “ci deve pensare”, ma Galaxy Tab va rivisto, per fronteggiare bene la concorrenza.

Oops 10 – Secondo il Consiglio dei Ministri per risolvere il problema SIAE ci vuole una persona di grande esperienza. E decide per Gian Luigi Rondi, 90 anni. Esperto di Web e nuove tecnologie? Chissà. Certamente lascia perplessi.

Per le altre notizie, come sempre, vi rimandiamo alla Home Page ricordando che, oltre a tener d’occhio gli eventuali altri articoli pubblicati in giornata, chi desidera può seguire l’invio degli ultimi post in tempo reale, utilizzando i flussi RSS per HomeCommentiUltimissime Flash.


La Redazione (3321 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*