Firmware nuovo, anche per i TV Sony Bravia

The New Blog Times
Marco Valerio Principato
Di
Pubblicato il: 02/05/2011
Commenti Commenta | Permalink

Aggiornamento firmware per accedere alle coinvolgenti funzioni dei televisori BRAVIA: Grazie all’upgrade gratuito, i TV di Sony offrono infinite possibilità di divertimento

Milano – Per restare sempre in contatto con amici e familiari attraverso Skype™, gestione del televisore da uno smartphone e tante altre funzioni, Sony comunica che è in  linea un aggiornamento automatico per qualsiasi TV Sony collegato a Internet.

Con il nuovo firmware sarà possibile videochiamare un parente lontano, si potrà riunire tutta la famiglia sul divano, davanti al televisore, e dar inizio alla chiacchierata senza alcun problema.

Tra le tante novità che l’aggiornamento del firmware porta sul TV c’è, infatti, la possibilità di usare Skype™ per effettuare telefonate e videochiamate gratuite via Internet, anche continuando a guardare i programmi preferiti.

Inoltre – spiega la casa – sarà possibile gestire il televisore e navigare sul web con la funzione Media Remote da uno smartphone oppure con la funzione Remote Keyboard, dal un notebook VAIO. Grazie a Media Remote, una app gratuita disponibile per smartphone Android, iPhone o iPad, digitare testi sarà molto più facile che con il telecomando del TV. Senza contare che sarà possibile utilizzare anche la funzionalità di immissione vocale dei testi.

Ma non è finita: attraverso il televisore sarà possibile collegarsi al proprio account di Facebook™ o di Twitter™ e stare in contatto con gli amici dal divano di casa. Inoltre, grazie alla funzionalità Media Remote, mandare messaggi e aggiornare il proprio status sarà estremamente facilitato.

Per ottenere tutto questo, occorre accertarsi che il firmware del TV sia aggiornato, il che è fattibile semplicemente collegando i TV BRAVIA di Sony a Internet, mediante cavo o rete wireless. Ciò renderà possibile essere informati di tutti i nuovi aggiornamenti del firmware via via disponibili.

Premendo un semplice tasto sul telecomando, sarà possibile effettuare automaticamente l’upgrade e cominciare subito a impiegare le nuove funzioni, dichiara la casa. Chissà se, con l’occasione, qualche piccola asperità di cui i primi Bravia hanno sofferto sarà “limata”? Chi scrive se lo augura e altrettanto, molto probabilmente, stanno facendo molti altri utilizzatori di tali TV.

Marco Valerio Principato

COMMENTI (FACEBOOK)

Marco Valerio Principato (2078 articoli)

Informatico sin dal 1980, esperto di Internet ed elettronica e attivo in Rete dal 1999, ha curato articoli in diverse pubblicazioni specifiche tra cui Punto Informatico (direzione P. De Andreis) e CompuServe Magazine. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione, è responsabile di questo sito.


Abbiamo parlato di:
, ,

Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*