Office 2007, arriva il Service Pack 3

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 11/10/2011
Commenti Commenta | Permalink

Da Redmond è in arrivo il kit di aggiornamento finale per Office 2007, chiamato Service Pack 3. Chi ha attivi gli aggiornamenti automatici ha già quasi tutto, mentre chi è offline dovrà provvedere “a mano”

Roma – Entro fine anno: quello è il limite che Microsoft ha delineato per rilasciare il Service Pack finale (SP3) di Office 2007 prima che questo lasci il periodo di supporto mainstream, ad aprile 2012.

Microsoft chiama la versione di riferimento la “release di ottobre 2011” e spiega che “Il service Pack 3 contiene un roll-up di tutti gli aggiornamenti cumulativi e pubblici rilasciati sin dal Service Pack 2, sia per tutti i programmi client di Office che per gli SharePoint Server, oltre ad alcune nuove fix di problemi individuati durante il ciclo di vita del SP2”.

Microsoft precisa, tuttavia, che chi ha lasciato attivo l’aggiornamento automatico ha praticamente già tutto ciò che arriverà con l’SP3, dunque è chi impiega il prodotto in macchine off-line che dovrà, più di altri, preoccuparsene.

“SP3 è molto più piccolo degli SP1 del 2007 e SP2, nonché dell’ultimo rilascio di SP1 del 2010”, spiegano. “Forniremo ulteriori dettagli e documentazione sui cambiamenti ai pacchetti coinvolti su TechNet”. E non sarà necessario, chiarisce la casa, implementare l’Aggiornamento Cumulativo.

I tecnici di Redmond precisano che le novità riguarderanno:

  • Le suite Client 2007
  • I server Office SharePoint 2007
  • I server di ricerca Office SharePoint 2007
  • SharePoint Designer 2007
  • Project 2007
  • Visio 2007
  • Proofing tools 2007
  • Assistente di stampa Calendario Outlook 2007
  • Office InterConnect 2007
  • Office Compatibility Pack
  • Visualizzatore PowerPoint
  • Visualizzatore Visio
  • Office Servers Language Pack
  • Windows SharePoint Services 3.0
  • Office Access Runtime e i Data Connectivity Components

L’SP3 sarà distribuito con le abituali procedure: “Inizialmente SP3 sarà offerto tramite il Microsoft Download Center come download manuale e tramite Microsoft Update come aggiornamento opzionale. Non oltre 90 giorni dopo tali rilasci, convertiremo l’SP3 in un aggiornamento automatico per tutti i clienti di Office 2007”, precisano gli sviluppatori.

Inutile precisare che Microsoft raccomanda a tutti coloro che ancora impiegano Office 2003 (o antecedenti) che stiano pensando ad aggiornarsi di pensare direttamente a Office 2010, piuttosto che alla 2007. Office 2010, infatti, sarà supportato appieno fino al 2015.

COMMENTI (FACEBOOK)

La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, ,

Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*