Microsoft, pronti dieci cerotti

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 08/06/2009
Commenti Commenta | Permalink

A partire da martedì prossimo inizierà la distribuzione di un congruo numero di aggiornamenti, di cui alcuni critici e diversi altri importanti. In agenda anche Media Center e TVPack di Vista

Roma – A partire da martedì prossimo Microsoft metterà in circolazione dieci nuovi aggiornamenti, destinati a incerottare altrettante ferite.

Per la precisione, saranno applicate sei patch a Windows, una ad Office, una ad Excel, una a Word ed una ad Internet Explorer. La correzione da applicare a IE naturalmente è la più importante.

Gli aggiornamenti non riguardano la vulnerabilità DirectShow, di cui la casa ha segnalato l’esistenza la scorsa settimana, in quanto la relativa patch non è ancora pronta per la distribuzione.

L’aggiornamento per Internet Explorer è l’unico valutato critical su tutte le piattaforme, da Windows 2000 e Office 2000 in poi, anche se installazioni così vecchie sono ormai abbastanza rare.

Di tutte le vulnerabilità scoperte, solo due sono ritenute critical su Windows 2000, mentre su tutte le altre piattaforme sono valutate importantmoderate. Altre quattro sono classificate come important.

Nel corso della distribuzione verranno anche forniti diversi nuovi aggiornamenti, sia generici che di sicurezza: si andrà dalle nuove versioni dei programmi di rimozione Malware ad aggiornamenti ai filtri di posta indesiderata.

È inoltre previsto il rilascio di nuove impostazioni ActiveX per disabilitare il controllo a software di terze parti e verranno forniti due aggiornamenti cumulativi, uno per il Media Center di Microsoft Windows Vista ed uno per il TVPack dello stesso sistema.

Dunque, connessioni aperte e firewall ben programmati per lasciar fluire questa nuova ondata di aggiornamenti.

COMMENTI (FACEBOOK)

La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, , , , ,

Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*