Nuovo generatore eolico: si adatta alla velocità del vento

The New Blog Times
Marco Valerio Principato
Di
Pubblicato il: 14/11/2008
Commenti 2 commenti | Permalink

Una startup progetta un nuovo tipo di generatore, dotato di un intelligente sistema di adattamento elettronico alla velocità del vento

Roma – Uno dei maggiori inconvenienti che affliggono i generatori eolici è l’incostanza del vento, la cui forza passa da quella di brezza ai picchi delle raffiche intense. Andando oltre le soluzioni meramente meccaniche, Exro ha pensato ad una innovativa soluzione che potrebbe far rendere l’eolico fino al 50 per cento in più.

L’azienda, una startup di Vancouver, ha cercato di ottenere il più possibile con un metodo basato sia su una diversa progettazione del generatore che sull’adozione di un sistema di commutazione elettronica. Invece di limitarsi a variare l’inclinazione delle pale e ad intervenire sul diametro del generatore, Exro ha progettato un sistema che si adatta dinamicamente alle condizioni del vento.

Il concept del generatore eolico di Exro / Photo Credit: Exro Technologies

Il concept del generatore eolico di Exro / Photo Credit: Exro Technologies

Come si può osservare dalla figura, due anelli di magneti (blu e grigio) si trovano uno all’interno ed uno all’esterno di una serie di bobine (rosso e verde). In figura si nota il montaggio coassiale di tre generatori ma è possibile accodarne anche molti di più. La rotazione, dunque, produce elettricità ma con un accorgimento: quando la velocità del vento è bassa, vengono sfruttati pochi generatori lungo l’asse ma molte – o tutte – le bobine di un singolo generatore. Quando, invece, la velocità del vento è elevata, vengono impiegati poche bobine di ogni singolo generatore ma molti – o tutti – i generatori lungo l’asse.

Il prototipo in scala di laboratorio di Exro

Il prototipo in scala di laboratorio di Exro

Questo sistema rappresenta a tutti gli effetti un cambio di velocità, che molte altre aziende hanno realizzato attraverso costruzioni meccaniche, mentre quello di Exro richiede semplicemente l’inserimento in circuito delle diverse bobine in funzione della velocità di rotazione. In questo modo non vi sono parti meccaniche che intervengono sulla velocità di rotazione del generatore: è piuttosto quest’ultimo che muta il suo comportamento in relazione alla velocità con cui ruota. Ciò significa grande risparmio di energia cinetica e maggiore adattabilità alle condizioni del vento.

Diversi studiosi hanno commentato questa novità, evidenziandone notevoli pregi quali una maggiore economia d’esercizio, maggiore affidabilità, rendimento elevato e costo contenuto, essendo la tecnologia di commutazione tutta elettronica e controllata da microprocessore.

L’azienda ha realizzato un prototipo (figura a destra) in scala di laboratorio ed ha raggiunto ottimi risultati, che la spingono a pensare di realizzare dei sistemi di prova sul campo, in grado di generare intorno ai 5 Kw. Le prove dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno o l’inizio del prossimo.

Per maggiori informazioni, Exro può essere contattata agli indirizzi e numeri indicati su questa pagina.

Sull'autore:

Marco Valerio Principato (1855 articoli)

Informatico sin dal 1980, esperto di Internet ed elettronica e attivo in Rete dal 1999, ha curato articoli in diverse pubblicazioni specifiche tra cui Punto Informatico (direzione P. De Andreis) e CompuServe Magazine. Laureando in Scienze della Comunicazione, è responsabile di questo sito.



  • Consiglia su Facebook
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Pinterest
  • Pubblica su MySpace
  • Invia su Segnalo
  • Invia a Diggita
  • Segnalibro su Google
  • Pubblica su Blogger
  • Condividi su Google Reader
  • Condividi su Google+

Sezione in lettura: Energia

« »

Commenti (Facebook)
Commenti (locali)
  1. nancy scrive:

    Dear Madam or Sir,

    I am nancy from Timar Wind Energy Technology which is a branch of Compete Technology Co.,Ltd
    We are good at wind turbine expecialy magnetic levitation Vertical Wind turbine, solar-wind hybrid power system.
    Our website: http://www.timar-tech.com http://www.compete-solar.com
    The following are the advantages of magnetic levitation Vertical Wind turbine:
    1. Low loss and high efficiency power generation as it is magnetic levitation.
    2. It can start to rotate at the lowest wind speed of 1 meter/second.
    3. Much less noise comparing with other horizontal wind turbine.
    4. Much less vibration and safer than horizontal wind turbine as it has much less air resistance.
    5. Long life span,Gorgeous appearance and Low maintenance cost.
    Any further information,looking forward to your reply,thanks.

    If it is possile,you can add my skype or msn,we can contact by real time.
    Skype: nancy-compete
    msn:nancy.310@hotmail.com

    Best regards,
    Nancy

  2. gerardo scrive:

    Salve , volevo chiedere se è possibile aquistare e qnt costa la seguente bobbina eolica …