Aspettando il nuovo Apple Mac Mini: ci sarà nVidia Ion, dentro?

The New Blog Times
Marco Valerio Principato
Di
Pubblicato il: 17/01/2009
Commenti 2 commenti | Permalink

Quale cuore batterà nel nuovo Mac Mini? Secondo alcuni “insider”, non si tratterà né di Intel Core 2 Duo, né di AMD. La mela non è ancora matura

Roma – No, niente Intel Core 2 Duo, niente Core i7, niente AMD: secondo i rumors of the day, nel nuovo Mac Mini, atteso per marzo, dovrebbe esserci Nvidia Ion.

Lo avrebbe confermato un partner nVidia a Tom’s Hardware: d’altro canto, la piattaforma Ion si accoppia perfettamente con il controller di sistema Nvidia 9400M, lo stesso ambiente grafico presente nei MacBook che convive con l’Atom 330.

Apple Mac Mini

Apple Mac Mini

Apple – spiega Tom’s – ha ricevuto prototipi ben prima che altri partner nVidia decidessero di lavorare sulla piattaforma Ion. Grazie alle ridotte dimensioni, qualora la strada intrapresa da Apple sia questa è lecito aspettarsi un nuovo Mac Mini ancora più compatto.

La fonte di Tom’s ha anche riferito che qualcosa di concreto dovrebbe vedersi in occasione del CeBit, dunque proprio a marzo prossimo.

Non una parola sui prezzi, per ora: ma a giudicare dalle abitudini, dovrebbe costare all’incirca lo stesso prezzo, oscillante tra i 500 e i 700 dollari. La stessa nVidia ha indicato che un prodotto basato su Ion può costare intorno ai 400 dollari.

Tra le ultime novità, sembra che Kasper di AppleInsider abbia riferito che Apple vorrebbe impiegare Ion per una nuova Apple TV e la cosa potrebbe sembrare attendibile. Mancano tuttavia le conferme ufficiali: non resta che attendere, certamente Apple – nonostante le elucubrazioni sull’attuale assenza per malattia di “Zio Steve” – non deluderà i clienti che attendono il “Mac Mini 3.0“.

Marco Valerio Principato

COMMENTI (FACEBOOK)

Marco Valerio Principato (2078 articoli)

Informatico sin dal 1980, esperto di Internet ed elettronica e attivo in Rete dal 1999, ha curato articoli in diverse pubblicazioni specifiche tra cui Punto Informatico (direzione P. De Andreis) e CompuServe Magazine. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione, è responsabile di questo sito.


Abbiamo parlato di:
, , ,

Commenti (locali)
  1. gaetano marano ha detto:

    .
    davvero O-R-I-G-I-N-A-L-I-S-S-I-M-O il vostro blog (che ho scoperto solo oggi) nonostante si ispiri al NYT, anzi, proprio per questo, ci saranno “orde di bloggers” che si mangiano le mani per non averci pensato prima! :)
    .
    comunque, a proposito del futuro MacMini, volevo segnalare una mia ipotesi riguardo ad un (possibile) “PocketMacMini” con Docking Station e USB 3.0 di cui ho già avuto modo di parlare su vari forums e blogs italiani ed americani, anche considerando le voci che ne davano imminente l’uscita già questo gennaio
    .
    http://newgoos.blogspot.com/2008/11/what-do-you-think-willshould-be-shape.html
    .




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*