YouTube a 360 gradi

YouTube a 360 gradi.
YouTube a 360 gradi.
La Redazione
Di
Pubblicato il: 16/03/2015
Commenti Commenta | Permalink

Un po’ come fa Google Street View con le riprese effettuate dalle Google Car, ora YouTube permette di caricare e visualizzare video ripresi a 360 gradi.

La scorsa settimana Google ha annunciato la possibilità di caricare e visualizzare  sul proprio portale video ripresi con tecnlologia a 360 gradi.

Il team è ancora impegnato per rendere la possibilità di caricamento del tutto automatica. Al momento, per caricare un video di quel tipo, occorre servirsi di uno script in Python (è un linguaggio di programmazione, ndR), disponibile sul portale GitHub.

Per i computer esiste anche un’applicazione, chiamata 360 Video Metadata (qui per Windows e qui per OS X), che assolve allo scopo. Qualora non bastasse, Google ha anche pubblicato una guida specifica.

All’atto dell’impiego – d’effetto su un tablet o uno smartphone dotati di acceleromentro e giroscopio – il video consente allo spettatore che ruoti il proprio corpo sull’asse verticale tenendo in mano il device, di assistere a una ripresa che mostra l’intero intorno, appunto, su 360 gradi.

Secondo quanto afferma Sanjeev Verma, product manager di YouTube, sui device Android già funziona e la medesima prestazione arriverà presto anche per iOS. La novità – fa notare il dirigente – è funzionale anche sul browser Chrome, sia mobile che fisso: nel secondo caso basta utilizzare il mouse per muovere la vista. Qui in fondo un filmato d’esempio (provato: su Chrome funziona perfettamente).

E per la “produzione”? Non bastano né uno smartphone né una normale videocamera. YouTube ha elencato alcune videocamere in grado di realizzare simili riprese (un po’ come quelle delle Google Car, ndR) e tra queste vi sono la Bublcam, la Giroptic’s 360cam, la IC Real Tech’s Allie, la Kodak’s SP360 e la Ricoh Theta. Non è dato sapere se equivalenti trucchetti per smartphone, già esistenti, possano assolvere ugualmente allo scopo.

Nella città di Los Angeles, presso lo YouTube Space, il gigante del Web ospita uno spazio dedicato per promuovere la novità.


La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, ,

Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.