Reddit lancia i commenti incastonabili

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 25/03/2015
Commenti Commenta | Permalink

Esattamente come per Twitter, d’ora in poi sarà possibile incorporare flussi di commenti provenienti dal celebre portale Reddit con un colpo di mouse. Per facilitarne la diffusione da un lato e favorire la monetizzazione dall’altro.

Roma – Reddit, la «piattaforma per le community Internet», ha ufficialmente lanciato i commenti incastonabili.

Dopo un periodo di prova in cui la possibilità era disponibile in “Beta”, parte così una tecnologia assolutamente analoga a quella offerta da Twitter, i cui cinguettii sono incastonabili all’interno di altri contenuti.

D’ora in poi, quindi, non sarà più necessario alcun copia-incolla o link: basterà cliccare sul relativo permalink di un commento o gruppo di commenti che interessa riportare e scegliere “embed” (incorpora) per ottenere il codice necessario.

Il servizio è naturalmente reso disponibile solo per i flussi di commenti sulle c.d. public subreddit, ossia le sequenze di commenti pubblici: questo tranquillizzerà quegli utenti preoccupati di vedere i propri commenti, appunto, non pubblici spargersi per Internet a destra e a manca.

La funzionalità è nuova e, ovviamente, ancora non è del tutto esente da difetti. Alcuni, ad esempio, lamentano la mancata funzionalità all’interno di Wordpress. Inoltre c’è da considerare che si tratta pur sempre di commenti da parte di utenti non necessariamente noti: starà quindi all’accortezza e alla sensibilità di chi riporta farne buon uso.

L’altra faccia della medaglia è certamente, almeno in prospettiva, un aumento di visibilità per il celebre servizio e, a seguire, la possibilità di attirare un maggior numero di utenti e di inserzionisti.

Pur essendo Reddit un punto di riferimento abbastanza solido per la formazione di opinioni (si definisce “front page of the Internet”, ossia prima pagina di Internet, con circa 150 milioni di visitatori mensili e utenti di rilievo, tra cui lo stesso Presidente Barack Obama), è ancora alla ricerca di un metodo solido e concreto per monetizzare la propria attività senza alterarne troppo l’essenza.


La Redazione (3322 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Abbiamo parlato di:
, , ,

Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.