Posta Elettronica Certificata, le spiegazioni di Babel

The New Blog Times
La Redazione
Di
Pubblicato il: 13/04/2011
Commenti Commenta | Permalink

Un’azienda del centro Italia propone, all’interno del suo sito, una mini guida utile per affrontare più compiutamente il tema della PEC, per molti ancora argomento mai toccato e, invece, di grande utilità, specie nel contatto con professionisti e PAC/PAL

Roma – Babel S.r.l. è un’azienda che si dichiara “software & infrastructure system integrator con competenze consolidate nei sistemi Unix e Linux, nelle reti e nelle infrastrutture di erogazione servizi internet, fortemente focalizzati nel settore delle TLC e nelle soluzioni WEB Large On-line”.

L’azienda ha fatto pervenire una nota a questo sito, nella quale informa di aver pubblicato una guida concernente la Posta Elettronica Certificata, un argomento abbastanza importante nello scenario telematico italiano, specie da quando la Pubblica Amministrazione ha iniziato (per ora ancora timidamente) a farne impiego.

La guida è annunciata su questa pagina del sito dell’azienda: “Pensata per professionisti, Pubbliche Amministrazioni e aziende che si stanno preparando all’adozione obbligatoria del sistema – si legge sul sito – la miniguida contiene una descrizione tecnica, semplice ma completa, del funzionamento di un’infrastruttura PEC standard. Spazio anche a un prodotto Babel, Mailware PEC (MW:PEC), recentemente presentato alla Mostra Convegno ID Security a Roma”.

Al di là dell’inevitabile margine pubblicitario implicito – peraltro gratuito – che comporta il parlare della nota e dell’articolo dell’azienda, può essere comunque una buona occasione per prendere confidenza almeno sul piano teorico con quello che, per moltissimi, è ancora un argomento pressoché vergine, come quello della Posta Elettronica Certificata, che l’azienda ha avuto il pregio di affrontare in forma senz’altro propedeutica al proprio prodotto software ma, al contempo, di spiegarne in maniera abbastanza semplificata i principi di funzionamento.

La guida completa redatta da un “Tech Advisor” dell’azienda, è consultabile per intero su questa pagina.


La Redazione (3321 articoli)

Nucleo redazionale del sito dove, sotto la direzione di uno o entrambi i responsabili (Marco Valerio Principato e Dario Bonacina), vengono lavorati articoli scritti da altri collaboratori o da loro stessi.


Commenti (Facebook)
Commenti (locali)




Nota: La moderazione in uso potrebbe ritardare la pubblicazione del commento. Non è necessario reinviarlo.

*